Carminati Caterina Franchi e la sua Valle Intelvi

“Sempre vissuta in valle, donna dalla tempra inossidabile, dal sorriso contagioso, profondamente innamorata del suo tempo, al punto da battersi per mantenere in vita le sue tradizioni antiche, anche in un’epoca storica, la nostra, poco legata alla rievocazione del passato” (Marco Gatti).

CARMINATI CATERINA FRANCHI, nata a San Fedele il 20 febbraio 1935, era un’autodidatta aperta ad accogliere ogni conoscenza.

Ha collaborato con: Il Confine, Il Settimanale della Diocesi di Como, Il Broletto e La Provincia; ed ha pubblicato 5 volumi:

  • Storie vicino al camino (2000);
  • Regordatt (2001);
  • Tu con noi (2005);
  • Storie del bosco (2006);
  • Racconti della Valle (2011).

Inoltre ha cooperato nella riuscita de “Gli alpeggi dei Monti Lariointelvesi” insieme a Michele Corti.

Organizzò numerosi viaggi sulle orme dei Magistri Comacini, documentandosi sulle varie opere in Austria, Germania ed Italia. Ci ha lasciato innumerevoli ricerche sulle tradizioni, detti e aneddoti di una vita in questa sua Valle che tanto amava.

Si recava nelle scuole dei paesi per raccontare leggende del territorio.

Nel periodo natalizio partecipava all’evento “Città dei Balocchi” a Como, dove intratteneva grandi e piccini con i suoi racconti.

Per diversi anni ha sostenuto un gruppo di bimbi e ragazzi chiamati “Resegatt” che ancora oggi, a suo nome, portano avanti una vecchia e sana tradizione di paese nel periodo della Pasqua.

Il suo viaggio su questa terra si termina il 26 settembre 2011, dopo una brutta e pesante malattia.

Nel nostro cuore resterà sempre il tuo ricordo di donna innamorata della sua valle.

 

Resegatt

“Resegatt” di San Fedele – 2004

Rina

Caterina Carminati Franchi con l’abito tradizionale.

2 pensieri riguardo “Carminati Caterina Franchi e la sua Valle Intelvi

  • 18 Febbraio 2021 in 13:53
    Permalink

    Buongiorno, sono il direttore di Valle Intelvi News (sito e gruppo FB) chiedo se è possile condividere sul giornale le vostre storie della Valle (citandone ovviamente la fonte)
    Grazie
    Manuela Valletti

    Rispondi
    • 18 Febbraio 2021 in 14:00
      Permalink

      Buongiorno Manuela, per me non ci sono problemi, anzi è un piacere poter condividere e dare risalto alle notizie che pubblichiamo.
      Cordialità,
      Andrea Priori – Foto Idea di San Fedele

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *