Giulio Quaglio: l’Oratorio di San Giuseppe a Laino-la volta con la Gloria di san Giuseppe

L’Oratorio di San Giuseppe a Laino, in Valle Intelvi, viene acquistato e ampliato da Giulio Quaglio nel 1703. Le opere dell’artista nella terra natia, eseguite tra il 1716 ed il 1717, narrano di un vincolo indissolubile: l’amore familiare. In questa seconda parte viene narrata la volta con la Gloria di san Giuseppe e la corolla dei santi tra nuvole, angeli e angioletti, intorno alla figura centrale della Trinità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.