I paffuti angioletti

Nell’augurarvi una Buona Pasqua vi invito a guardare la vita con speranza e gioia, come i gioiosi spiritelli che adornano le nostre chiese. Come Papa Giovanni XXIII ha detto “Non consultarti con le tue paure, ma con le tue speranze e i tuoi sogni. Non pensate alle vostre frustrazioni, ma al vostro potenziale irrealizzato. Non preoccupatevi per ciò che avete provato e fallito, ma di ciò che vi è ancora possibile fare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.